Il problema del tempo ciclo

tempo ciclo

Sempre più spesso mi trovo di fronte al problema del tempo ciclo.

Se anche tu lavori in fonderia saprai bene che il cliente finale non  sa come é complicato il processo (e nemmeno gli interessa); vuole solo un certo numero di pezzi tutte le settimane.

Tu da imprenditore devi impostare il processo. Devi pensare a fondere i pezzi e a portarli finiti per essere consegnati.

I modi per strutturare il processo sono innumerevoli.
Se segui questo blog ti sarai reso conto che ogni fonderia ha il suo modo di lavorare e per ogni esigenza c’è la soluzione migliore.

Questa volta ti voglio però parlare di un problema specifico sempre più ricorrente: Sbavare tanti pezzi con un tempo ciclo molto corto.

Il tempo ciclo di sbavatura é dato dalle operazioni da fare.
Se il tempo di sbavatura é 60 secondi, non esiste il trucco per farlo diventare 30 secondi.

Come fanno in tanti?

Ci sono 2 approcci sbagliatissimi e controproducenti:

A- sconto sul tempo ciclo

B- i robot che si passano i pezzi

Sconto sul tempo ciclo
Ogni tanto parlo di questo problema con amici che lavorano nel settore e mi sembra di raccontare barzellette.
Ma é così!

Ci sono venditori di fumo che promettono la luna a imprenditori che purtroppo si fidano.

Il taglio e la sbavatura seguono leggi fisiche: Non esistono eccezioni.
É come quando vai al mare e non ti metti la protezione solare: Tu puoi raccontare a tua moglie che a te non serve perché sei un uomo vero…magari il primo giorno non ti scotti nemmeno, sembra tutto funzionare.

Ma il giorno dopo?

É chiaro che il sole non fa sconti!
Proprio come il procedo di taglio e sbavatura

Robot che si passano i pezzi
Il tempo di sbavatura é 60 secondi, metti 2 robot e diventa 30…
SBAGLIATO!
SBAGLIATISSIMO!!!!

Tanti costrittori improvvisati di isole robotizzate non lo hanno ancora capito, o lo hanno capito bene ma ne vedono un tornaconto.

Ti propongono macchine con dentro mille robot che continuano a passarsi i pezzi.
Sembra tutto perfetto, sembra persino avveniristico…

Ma c’è un problema!

Lavora tutto contro di te.
Tutto fatto apposta per farti diventare schiavo della macchina, del processo e del tuo fornitore.

É complicato da spiegare questo brutto trucco.
Tutto inizia così:

Il venditore di fumo ti convince che mettondo più robot che si passano i pezzi il tuo tempo ciclo si abbatte.
Il modo di introdurti la soluzione é sempre il medesimo, ti dice con tono convinto: “al giorno d’oggi i robot costano poco, meglio metterne uno di più!

Poi ti incarta sul prezzo. Una macchina con due robot costa sempre meno di due volte la macchina con un solo robot.

Allora ti fa capire che stai facendo un affarone.
Ti illude che il tuo investimento sarà minore per produrre i tuoi pezzi (e quindi il ritorno sarà più veloce)

Allora tuo malgrado ti fidi.

E qui succede l’irreparabile.

La realtà é che queste soluzioni sono complicate e ti mantengono legato mani e piedi al tuo fornitore, che ti può fare un prezzone perché sa già che ti venderà mille ore di service.

Se hai in casa una macchina con 2 robot che si passano i pezzi hai questi problemi:

  • tempo ciclo non bilanciato: Un robot é Sempre più veloce dell altro, quindi hai innumerevoli perdite di tempo
  • poca precisione; lasciando e riprendendo i pezzi la pinza li blocca sempre in modo diverso. Quindi le tue lavorazioni non sono mai ben centrate
  • perdite di tempo: Ogni volta che il robot prende e lascia il pezzo perde secondi preziosi. Se hai due robot che prendono e lasciano il pezzo i secondi preziosi persi sono ancora di più.
  • difficoltà di gestione della macchina: Il tuo programmatore deve sempre ricordarsi di tenere bilanciati i tempi di lavorazione dei due robot. Se quindi hai da aggiungere una sbavatura perché lo stampo si é deteriorato, devi aggiungere qualcosa su entrambi i robot. Una difficoltà davvero grande.
    Se il tuo programmatore non é sufficientemente bravo (e lo deve essere molto in questo caso) allora ti rende la macchina poco produttiva o sei costretto a continuare a pagare un programmatore esterno.
  • bassa efficenza. Se hai un problema su un robot, tutta la tua produzione é ferma. Se devi modificare il programma di lavoro, é complicato e lungo. Se devi cambiare gli utensili usurati, ci vuole piu tempo. Tutto gioca a tuo sfavore.

Per concludere la soluzione non é ne lo sconto sul tempo ciclo, ne macchine con robot multipli…
Allora cosa fare?

Devi fare cose semplici, affidabili e replicarle.

Se il tempo ciclo é di 60 secondi e tu hai bisogno di un pezzo ogni 30, basta installare 2 macchine semplici identiche.

Macchine indipendenti e semplici significano:

  • maggiore semplicità uso
  • maggiore efficenza
  • maggiore flessibilità
  • minore costo pezzo

Tutte caratteristiche a tuo favore.

  • maggiore semplicità uso
    Ogni macchina é indipendente. Se aggiungi un operazione di sbavatura la devi aggiungere al programma robot, non devi stare a pensare su quale robot é meglio aggiungerla. O come fare a bilanciare il tempo ciclo.
    Devi aggiungere e basta.
  • maggiore efficenza
    Non avendo perdite di tempo per prese e depositi multipli o asincronismi tra i robot il ciclo di lavoro é più efficente.
    Poi se so ferma una macchina per programmazione o per qualsiasi altro problema l altra continua a produrre.
    L efficenza é enormemente superiore.
  • maggiore flessibilità
    Capita spesso che quando ci sono più stampi per produrre il medesimo particolare ci sia bisogno di Programmi di sbavatura diversi per ogni stampo.
    Se hai macchine indipendenti puoi produrre i pezzi fatti da uno stampo con una macchina e quelli con l altro, con l altra macchina.
    Oppure nel momento che non hai abbastanza pezzi di un tipo per far funzionare entrambe le macchine puoi produrre qualcos’ altro
  • minore costo pezzo
    Alla fine produci i pezzi in minore tempo e con un efficenza maggiore. Non disperdi denaro formando il personale o comprando service dai tuoi fornitori.

Se ci pensi bene, due macchine indipendenti costano di più di una macchina con due robot…ma solo dopo 6 mesi la differenza é stata pagata.
E ti fa guadagnare di più per il resto della sua vita.

Scarica il report che ti mette a confronto con i numeri queste due soluzioni.

La tua email

Privacy policy art. 13-d.lgs. 196/2003

SCARICA REPORT GRATUITO

GLI 8 SEGRETI PER INVESTIRE IN UN IMPIANTO ROBOTIZZATO