SE IL TEMPO CICLO È SBAGLIATO SEI ROVINATO! OVVERO, IL TEMPO CICLO È UNA QUESTIONE SCIENTIFICA

3-tempo-di-ciclo

Ho un problema, un grosso problema.
A dire il vero non è proprio mio questo problema…è più tuo.
Io continuo a spiegare a tutti che i miracoli non li fa nessuno.

E invece ci sono ancora tanti che ci credono.

Cerco di spiegarti meglio il problema.

Il problema è che nel nostro settore manca professionalità e qualcuno promette tempi ciclo da fantascienza.

Io parlo sempre in modo tecnico (spero non troppo) del processo di Taglio e Sbavatura, ma sul mercato ci sono tanti che parlano di questo processo troppo allegramente.
Io sono per i discorsi spensierati e allegri, se mi segui lo avrai ben capito.
Ma quando si parla di tempo ciclo non scherzo mai.

Fare un tempo ciclo è molto difficile.

Bisogna avere tanta esperienza, bisogna sapere dove sono le insidie nel processo, quale sarà il limite degli utensili.
Ma c’è un problema!

Ci sono troppi che inventano il tempo ciclo!

Sondano il terreno, cercano di capire dal cliente quanto tempo è disposto a spendere e quanti soldi vuole spendere e scrivono una serie di numeri a caso sull’offerta.

Il problema è che ci sono tanti venditori di fumo che inventano il tempo ciclo e magari convincono l’inesperto cliente e gli rifilano la macchina.
Magari sei anche tu in questa situazione…ma ti rivelo un segreto: non è colpa tua!
Purtroppo ti sei dovuto fidare, perché capisco anche io che non si può conoscere in dettaglio tutto.
Vedo tanti imprenditori in difficoltà per questo errore…

Robot di sbavatura (improvvisati aggiungo io) che fanno tempi ciclo super veloci, e dietro, nascosti dietro una parete (ben nascosti alla vista dei visitatori) ci sono 2 o 3 operatori che fanno tutte quelle operazioni che il robot non riesce a fare.

Cosa succede?

L’imprenditore sprovveduto compra un robot di sbavatura dal venditore di fumo, pensa di aver fatto l’affare della vita e poi si trova ad avere costi sempre crescenti di personale.

Anche se ti promettono un tempo ciclo da fantascienza, non lo possono davvero mantenere!

E’ come se andassi a comprare una barca per fare un lungo viaggio in mare, e il venditore ti convincesse che una barca a remi va benissimo per te.

Tu da inesperto marinaio gli dai retta.

Magari ti riempie gli occhi di fumo con dettagli tecnologici o facendoti vedere che la sua azienda costruisce è fatta di tanti addetti e che costruisce navi fantastiche.

Poi ti rifila una barca a remi….e l’unico modo per usarla è assumere una fila di rematori (i tuoi operatori).

Pensavi di comprare uno Yacht extra lusso, ti trovi un barcone che costa un sacco di soldi e imbarca solo acqua.

Fai attenzione! Non ho esagerato, è così!

Ti dico una verità, Il tempo ciclo è una questione scientifica!

Tante volte mi trovo clienti che vogliono sconti sul tempo ciclo, NON SI PUO FARE!

Oppure mi trovo costruttori improvvisati di impianti robotizzati che mettono un tempo brevissimo,

NON SI PUO FARE!

Il tempo ciclo per essere calcolato è una somma dei tempi necessari per fare ogni operazione.

Ogni operazione sul tuo pezzo “costa” tempo.

Più operazioni fai maggiore è il tempo ciclo.

Il vero problema è sapere quanto tempo ci si impiega per fare ogni operazione.
Ogni tipo di utensile ha una sua velocità di taglio e di avanzamento, quindi sapendo quanta superficie si deve lavorare si calcola il tempo.

Mi rendo conto che è complesso, ma in realtà lo è ancora di più.

Perche?

La stessa operazione può essere fatta con diverse tipologie di utensili, ma non solo puoi usare lo stesso utensile su diverse tipologie di unità (con potenze e caratteristiche di compensazione diverse)..

Quindi sapere quanto tempo ci vuole per fare un pezzo è molto complesso.

E’ complesso, ma è una questione scientifica.

Non esistono sconti o soluzioni miracolose.

Vanno messe in ordine le idee, le operazioni e vanno scelti gli utensili giusti.

Poi calcolatrice alla mano si ricava il tempo ciclo.

Allora, come fai a sapere se hai di fronte a te un offerta con un tempo ciclo fasullo?

Se calcolare il tempo ciclo è una questione complessa, sapere se ti stanno facendo un tempo ciclo di fantasia è semplice.

GUARDA COSA TI STANNO OFFRENDO!

Per fare un tempo ciclo super, ci vuole quanto meno una macchina con tutte le caratteristiche per essere chiamata così:

  • basamento integrale (non robot fissato a terra)
  • unità di lavoro per uso con robot (non unità manuali riadattate)
  • Sistema di supervisione per il controllo totale del processo (non isola controllata direttamente dal robot)

Poi devi guardare alla professionalità del tuo venditore.

Non devi guardare a quanto è strutturata l’azienda che rappresenta, ma quante macchine ha costruito per risolvere un problema uguale al tuo.

Non importa se ha lavorato per Ferrari.

Quello che importa è che abbia ancora tagliato e sbavato pezzi di alluminio con successo.
Facendo il tempo ciclo miracolo che ti prospetta.

Se tutto quadra, ti devi fidare del tempo ciclo che ti da.

Vuoi sapere ancora qualcosa di più sul calcolo del tempo ciclo?

Allora inserisci qui la tua mail per vedere subito il video che ho registrato mentre ti spiego personalmente come calcolare il tempo ciclo di sbavatura di un pezzo pressofuso.

Buona visione!

Se hai domande a cui non rispondo in video, scrivimi pure e sarò lieto di accontentarti!

SCARICA REPORT GRATUITO

GLI 8 SEGRETI PER INVESTIRE IN UN IMPIANTO ROBOTIZZATO