UN PROBLEMA TROPPO SOTTOVALUTATO: 
IL TAGLIO DEL RAMO DI COLATA

problems

Spesso mi trovo clienti che scelgono di fare uno stampo trancia che fa tutto: lo stampo che sbava il profilo del pezzo, sbava le facce laterali, fa cose impossibili…. e poi si occupa anche del taglio del ramo di colata.

Uno space shuttle: una navicella piena di unità e di funzionalità!

Quando lo vedo funzionare mi sembra di sentire Mazzinga Zeta che urla “LAME ROTANTI”…

Dopo che lo stampo trancia si è chiuso, si accendono le lame e con una luce scintillante inizia il ciclo di taglio!

Ecco nasce lo stampo trancia dei miracoli!

Lo stampo magico!

Ma c’è un problema!

Oggi ti sembra che ti risolva mille problemi ad un costo nullo, ma in realtà te ne crea tantissimi!

Continuo a vedere clienti che sbagliano in questo modo e si ritrovano nei guai.

Ma non è colpa tua!

Ti capisco, é la scelta che hai sempre fatto.

Poi ci sono i miei concorrenti che ti spingono verso questa scelta, non curanti del baratro in cui ti stanno spingendo.

Ma c’è un problema!

É ora di cambiare strada, devi stare al passo con i tempi per incrementare i tuoi margini e la soddisfazione del tuo cliente.

Se non vuoi perdere il treno devi agire ora.

Con questi stampi magici:

  • prima il pezzo viene tranciato
  • poi entrano le lame a fare i tagli
  • poi la macchina si riapre e speri che tutto vada nel nastro trasportatore

Ma ti sei mai fermato a pensare ed analizzare
quanti problemi ti da questa soluzione?

 

Se vuoi stare con il tuo stampo trancia magico allora hai questi problemi:

  • truciolo ovunque nella macchina
  • costi di manutenzione elevati
  • nessuna flessibilità nel taglio
  • tempi di setup lunghi
  • costi utensili altissimi
  • gestione complicata del ramo di colata
  • sicurezza carente

Truciolo ovunque in macchina

La trancia non è una macchina di taglio. Quando effettui le operazioni di taglio il truciolo va ovunque.

Va in terra verso il robot, va sullo stampo, va sulle colonne della macchina, va sulla pinza del tuo robot.

Ai primi pezzi prodotti ti sembra di aver trovato l’uovo di colombo!

Ma c’è un problema!

Dopo un migliaio di pezzi inizi a vedere i primi problemi, ma il problema serio é a lungo termine!

Tutto questo truciolo dentro la tua cella di pressofusione ti da problemi che nemmeno ti aspetti…

Come:

  • mortalità infantile dello stampo trancia
  • durata vita trancia abbreviata
  • accumuli di truciolo dove non ti aspetti e quindi fermi per pulizia

Costi di manutenzione elevati

Il tuo stampo trancia semplice costa poco e sei abituato a fargli poca manutenzione.

Lo stampo magico costa un po’ di più ma la manutenzione che devi fargli è decisamente superiore!

Per farci stare la lama di taglio il mio concorrente sprovveduto ha dimensionato tutto al minimo:

  • ha messo una lama piccola (lo fa sempre, ti da un lama da 200mm di diametro).
  • ha messo un motore piccolo
  • ha messo delle guide ridicole
  • ha fatto un mandrino extra compatto

Ti avrà venduto tutti questi problemi chiamandoli “tecnologia”.

Ti avrà detto: “oggi ti diamo anche la tecnologia di taglio!

In uno spazio ristrettissimo abbiamo trovato il posto per l unità di taglio!”

E cosi ti ha appioppato la rogna.

Poi acquisti lo stampo e ti accorgi che la manutenzione diventa un calvario.

Oggi si rompe la guida, domani il mandrino, dopodomani il motore.

Poi la lama inizia a tagliare poco, il truciolo invece di andare nella direzione prefissata (come quando è nuova) zampilla ovunque; si accumula su una spina…e te la fa rompere…

Disastro!

Nessuna flessibilità nel taglio

Mettiamo l’ipotesi che il tuo cliente ti faccia aggiungere un nuovo rametto di colata per alimentare meglio il pezzo.

Se hai comprato lo stampo magico: Come fai a tagliarlo?

Non esiste una soluzione semplice.

Non ti resta che andare a chiedere intercessione della Madonna per far cambiare idea al tuo cliente.

Oppure puoi rifare lo stampo.

Ma c’è un problema!

Cosa ti costa?

Che figura fai con il tuo cliente?

Ti chiede una piccola modifica e tu non puoi farla in tempi ragionevoli?

Tempi di setup lunghi

Quando hai uno stampo magico per regolare la posizione di taglio devi spostare meccanicamente la lama.

Ci vuole quindi:

  • un operatore capace
  • un set di chiavi
  • tanta Santa pazienza

Il tuo operatore deve mettere la testa nello stampo, rilasciare dei bulloni, spostare l’unità a qualche maniera e ribloccare i bulloni.

Aspetta un ciclo, guarda il risultato, ferma nuovamente, regola e va avanti cosi fino a che per intercessione divina non trova la posizione ottimale.

Poi regola le velocità di taglio… a occhio.

Ha una valvola idraulica che regola la portata di olio del cilindro.

Apre e chiude secondo il suo stato d’animo del giorno… Se la sera prima ha guardato “Brave Heart”, sarà più intraprendente e andrà più veloce… se la sera prima ha guardato “Saw l’enigmista” sarà più timoroso e andrà più piano.

Il risultato?

Hai un Problema!

Sei nelle mani di un operatore che impiega una vita a farti partire la macchina, che deve essere molto capace e che si ritrova a fare le operazioni a caso, senza un metodo certo!

Costi utensili altissimi

La lama di taglio nello stampo trancia dura 10 volte meno che in una mia cella robotizzata.

I motivi della sua mortalità infantile sono quelli che ti ho detto prima:

  • componenti sotto dimensionati
  • lama troppo piccola
  • accumuli di truciolo
  • regolazione del ciclo a occhio

Ti avranno detto:” La lama piccola costa poco, poi tutto sommato dura comunque tanti pezzi”

Ma c’è un problema!

Quanto ti costa il fermo macchina?

Cosa ti costa fare ogni volta un po’ di setup?

Quanti operatori hai capaci di cambiarla?

Se tieni alla tua azienda non ti puoi permettere un processo che non ti da costi certi. Un processo dove ogni operazione è un’eccezione. Un processo che non sai mai quanto ti costerà oggi.

 

Gestione complicata del ramo di colata

Lo stampo magico fa uno o 2 tagli.

Ti lascia il ramo di colata intero.

Magari il mio concorrente un po’ furbo é riuscito almeno a spezzare il ramo in 2 parti.

Ma se per qualche ragione ti cambiano il ramo di colata e ora ti si incastra da qualche parte, cosa fai?

Non ti resta che fermare la produzione, smontare lo stampo mandarlo in attrezzeria e sperare che ti risolvano il problema!

Magari non ti sembra così grave!

Ma la situazione è davvero drammatica!

Sei costretto a dipendere dall’attrezzeria, dai tuoi operatori, dallo stampista… non sei libero di gestire la tua impresa in modo dinamico e rapido.

Sei in balia di tutti e di tutto!

Sicurezza carente

Devo farti una confessione.

Quando mi avvicino ad una trancia con uno stampo magico ho paura.

Vedo tutti i rischi a cui mi sto esponendo. Rischi a cui non sono abituato.

Quando costruisco una mia macchina ripeto di continuo ai miei tecnici:

Zero rischi!

Invece nel tuo stampo magico è una sorgente infinita e abbondante di rischi:

  • poca protezione in caso di esplosione lama: Se la lama si blocca e il carro continua a spingere potrebbe esplodere e schegge potrebbero colpire tutto quello che gli sta attorno.
  • proiezione dei pezzi tagliati: É tutto li a vista senza un progetto specifico. Può succedere che una parte del pezzo venga proiettato mentre sei li a guardare.
  • pericolo di amputazione durante il setup. Per la gestione della motore della lama in sicurezza occorre una struttura complicata che deve interfacciarsi direttamente con la macchina.

Ci vuole un modulo di sicurezza che dica che la lama é ferma prima di acconsentire l’apertura del portello macchina, ci vuole una serie di teleruttori che spengano la lama in sicurezza.

Non ho ancora visto uno stampo magico che abbia il circuito di sicurezza fatto come deve essere!!

Se qualcuno si fa male sei tu che rischi la galera! Devi conoscere i rischi che hai in azienda!

Se sei stanco di soluzioni problematiche, di difficile gestione e poco sicure, allora ho la soluzione per te.

 

Il Sistema Casting Automation ti permette di:

  • incrementare i tuoi profitti
  • ridurre gli sprechi
  • aumentare la tua flessibilità
  • guidarti verso la quarta rivoluzione industriale

Tutto questo con una serie di macchine da introdurre all’interno della cella di pressofusione.

La macchina ti permette di tagliare il ramo di colata in modo flessibile (fai il taglio come ti viene più comodo) e faccio anche di più.

ECCO I 2 GRANDI VANTAGGI:

  • Taglio del ramo di colata fuori dallo stampo trancia
  • Stampo trancia semplificato (il mio robot lavora dove la trancia non riesce)

E come ti ho promesso ti do molto di più:

  • semplificazione del processo
  • riduzione dei costi imprevisti
  • ciclo di taglio flessibile
  • tempo di setup annullato
  • consumi utensili ridottissimi
  • incremento di sicurezza

Semplificazione del Processo

Se vuoi un processo efficiente, devi farlo semplice.

Se hai uno stampo complicatissimo che ha mille incognite, come fai a fare efficienza?

Con la mia macchina il tuo stampo trancia diventa semplice. Devi solo tranciare il profilo esterno, aprire le finestre, aprire i fori. Tutto ciò che sicuramente non ti darà problemi.

La mia macchina si occupa di fare le cose complicate facendole diventare semplici.

Il robot prende il pezzo e fa le operazioni in modo tale che non ci siano problemi durante il ciclo.

Sbava le zone perfettamente contro la trancia che ti costerebbe ore di manutenzione.

Riduzione dei costi imprevisti

Oggi la manutenzione dello stampo magico è un punto interrogativo grande come una casa.

Puoi spendere €100 o €100.000 per la manutenzione. Non c’è garanzia che tenga.

Ma il costo di manutenzione è il meno.

Quanto ti costa la macchina ferma?

Quanto ti costa un ritardo nelle consegne?

Con il mio sistema riduci tutti i costi di imprevisti.

Togli gli imprevisti e i fermi macchina: tutti i costi che non puoi controllare.

Ciclo di Taglio Flessibile

Oggi hai un ramo di colata. Domani devi cambiarlo. Nessun problema.

Cambi il programma robot e il gioco è fatto.

Con il tuo stampo magico questo problema non ha soluzione, con la mia macchina è questione di pochi secondi.

Per fare ancora prima ho semplificato tutta la programmazione robot.

Anche un apprendista programmatore è capace di farlo.

Non devi prendere tutto il percorso di taglio. Basta prendere il punto di avvicinamento, dare al robot 2 parametri.

Il nuovo ciclo è fatto.

 

Tempo di Setup Annullato

Vuoi cambiare l’altezza di taglio?

Devi solo andare sul pannello operatore della macchina e alzare la quota di quanto preferisci.

Non devi fermare la macchina. Devi solo digitare la correzione a pannello.

Non devi usare la tastiera del robot. Hai un grande pannello touch screen che ti da la possibilità di fare tutto semplicemente.

Ho fatto di più.

Il pannello operatore gestisce gli utenti a livelli.

Se non hai la password non puoi modificare il parametro!

Quindi non ti serve più l’operatore capace, il set di chiavi, 10 fermi macchina… devi solo cambiare un parametro a video.

Vuoi variare l’avanzamento di taglio?

Fai la stessa cosa. Accedi alla schermata del taglio e cambi i parametri.

Nessun problema, nessuna operatore capace richiesto.

Tutto semplice e efficace.

Consumi utensili ridottissimi

Gli utensili sulla mia macchina durano una vita. Ho trovato il sistema per ridurre il consumo degli utensili.

Abbiamo pensato unità di taglio con mandrino e motorizzazioni tali da moltiplicare la vita del tuo utensile.

Ti riduco i costi di acquisto utensili ma soprattutto i fermi macchina per cambio lama.

Ho clienti che solo risparmiando questi costi hanno giustificato l’investimento!

Incremento di sicurezza

Il mio team valuta il rischio sotto ogni profilo.

Le mie macchine sono costruite per avere rischio residuo pari a zero.

L’ operatore é sempre protetto.

Tutto il processo avviene all’ interno di una cabina silente.

Quando l’operatore entra in macchina per pulizia e manutenzione non è esposto a nessun rischio.

I motori sono fermi in sicurezza.

Se pensi che la fonderia é un processo antico e come faceva tuo nonno va bene, allora NON chiamarmi.

Se invece vuoi tuffarti nel futuro e iniziare finalmente ad aumentare i tuoi profitti, allora non hai tempo da perdere.

Contattami subito e ti farò vedere personalmente come il tuo processo può cambiare.

Prima di farlo però Scarica Subito il Report “Analisi multicriterio a punteggio: confronto tra taglio materozze con lo stampo trancia o con impianto robotizzato”

Inserisci La Tua Email Qui Sotto e Scarica il Report Gratuito:

La tua email

Privacy policy art. 13-d.lgs. 196/2003

Piercarlo Bonomi
Il Primo Esperto in Macchine Robotizzate di Taglio e Sbavatura

SCARICA REPORT GRATUITO

GLI 8 SEGRETI PER INVESTIRE IN UN IMPIANTO ROBOTIZZATO